FAQ

Domande Frequenti

Dove vi trovate?


La nostra sede aziendale è situata a Moncalieri - Torino (TO) in piemonte. Ma abbiamo più forniture sparse in tutta Italia. Effettuiamo spedizioni ogni giorno anche sulle Isole.




Metodo di pagamento?


Il pagamento viene suddiviso in 2 parti: 1. Il servizio viene pagato anticipatamente tramite un versamento fatto mediante bonifico bancario o ricarica Postepay. Il tutto fatturato al momento del saldo sul conto. 2. La parte restante condordata va versata direttamente al corriere in contrassegno con pagamento a mezzo di contanti o Assegno circolare (in base all'importo).




Se un ricambio risulta non funzionante o difettoso?


Chiediamo l'urgenza di essere avvisati telefonicamente per capire insieme il problema e provvedere il prima possibile con una sostituzione o il rimborso della parte versata escluso costi di manutenzione, montaggio e spedizione. Si precisa che la SUBITO AUTORICAMBI esercita esclusivamente la funzione di intermediario tra l’acquirente che intende acquistare un ricambio per il proprio veicolo e il venditore che ne ha la disponibilità e ne è proprietario. Pertanto SUBITO AUTORICAMBI potrà rispondere solo sui propri errori diretti. Le caratteristiche e le specifiche dei materiali richiesti sono forniti dal cliente il quale detta le informazioni utili e necessarie al reperimento dei pezzi. L'ordine in oggetto ha validità immediata e dopo l'avvenuto versamento e l'invio della ricevuta si predisporrà il prima possibile il trasporto come da accordi. Per le condizioni divendita e il diritto di recesso visitare il nostro sito www.subitoautoricambi.it nell'apposita sezione. Per ulteriori informazioni inviare una mail ainfo@subitoautoricambi.it o contattare il numero 333/2217145.




Se un ricambio arriva danneggiato?


Il ricambio non entra in posseso del cliente fino al momento del pagamento del totale concordato (contrassegno compreso). Se visivamente il ricambio può sembrare danneggiato va assolutamente e obbligatoriamente ritirato. Si precisa e si specifica che per ottenere un rimborso da danni creati dal corriere bisogna richiedere allo stesso il "RITIRO CON FIRMA PER RISERVA" che assicura un risarcimento da parte del trasportatore sotto dichiarazioni e foto del danno. In caso il ricambio presenti danni non effettuati dal corriere, deve essere montato e provato (l'azienda tratta materiale usato e non si accettano reclami per aspetto estetico, ma solo sulla funzionalita di essi). Se il funzionamento non ha buon esito occorre una dichiarazione scritta e firmata con timbro da parte del meccanico o dall' esperto che ha effettuato il lavoro. I costi di smontaggio e montaggio (manutenzione) sono a carico del cliente.